Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Novembre, 2014

1924, 1944, 1964: Matteotti, brigate Matteotti, PSI

10 giugno 1924 il fascismo al potere uccide Matteotti e consolida la dittatura
Brigata Matteotti 1944 la resistenza abbatte la dittatura fascista ma restano in piedi la società e lo stato che avevano generato il fascismo
1964 i socialisti nel nome di Matteotti e della resistenza, impegnati a realizzare la riforma democratica della società e dello Stato premessa per il passaggio al socialismo
Esposto nella mostra su Matteotti della Fondazione Anna Kuliscioff a Milano.

Ma l’idea che è in me… Omaggio a Giacomo Matteotti a Prato

L'Associazione culturale Altroteatro di Firenze presenta il 17 novembre alle ore 21 a Prato
presso il circolo "G. Matteotti" via G. Verdi, 30

Ma l’idea che è in me… Omaggio a Giacomo Matteotti

scrittura scenica e regia di Antonello Nave

Interverranno:
Riccardo Nencini (viceministro e segretario nazionale del PSI)
Matteo Biffoni (sindaco di Prato)

Cartolina postale Matteotti 1985

Cartolina postale del 1985 per i 100 anni dalla nascita di Giacomo Matteotti esposta nella mostra su Matteotti della Fondazione Anna Kuliscioff a Milano.
Enrico Berlati, Tiratura limitata 1000 esemplari EDIZIONI IERI E OGGI DI FIUMANA CESENA serie Uomini Politici del Passato N.1

Cartolina Postale Matteotti 1984 (Ettore Vitale)

Cartolina postale del 1984 basata sul famoso manifesto di Ettore Vitale esposta nella mostra su Matteotti della Fondazione Anna Kuliscioff a Milano.

La tessera 2014 di Cittàcomune dedicata a Giacomo Matteotti

La tessera 2014 di Cittàcomune dedicata a Giacomo Matteotti

Matteotti vivo: ricordare Giacomo Matteotti a Piacenza

Cittàcomune e Isrec di Piacenza propongono tre serate per ricordare Giacomo Matteotti dal titolo Matteotti vivo per mettere al centro l’eccezionale intensità della sua vita, per sollecitare la riflessione sull’attualità etico-politica del suo riformismo intransigente.

Un libro. Venerdì 14 novembre
Un italiano diverso Giacomo Matteotti
di Gianpaolo Romanato, Longanesi, 2010
L’impegno, le contraddizioni, gli affetti del socialista Matteotti, tra Grande guerra, biennio rosso e fascismo: come visse, per capire perché morì.
Ne discute e ne parla con i presenti Gianpaolo Romanzato

Un film. Venerdì 21 novembre
Proiezione di Il delitto Matteotti di Florestano Vancini 1973
Il film di Florestano Vancini è “frutto di una puntigliosa ricerca storica a più coi… denso, teso, avvincente e persuasivo (Morandini).
Prima della proiezione interviene Piergiorgio Belloccio

La storia. Giovedì 27 novembre
Vince il fascismo. Come e perché… Riflessione su una sconfitta storica
La crisi seguita all’assassinio di M…

Giancarlo Sbragia, Il fattaccio del giugno - 1967-68

Spettacolo teatrale Il fattaccio del giugno di Giancarlo Sbragia (1967-1968) (fotografia di Luigi Ciminaghi).
Su autorizzazione dell'Archivio del Piccolo Teatro di Milano

Tutte le immagini degli archivi del Piccolo Teatro sono protette da copyright. Non è possibile il loro utilizzo senza autorizzazione.

Giancarlo Sbragia, Il fattaccio del giugno - 1967-68 al Piccolo Teatro

Spettacolo teatrale Il fattaccio del giugno di Giancarlo Sbragia (1967-1968) (fotografia di Luigi Ciminaghi).
Su autorizzazione dell'Archivio del Piccolo Teatro di Milano

Tutte le immagini degli archivi del Piccolo Teatro sono protette da copyright. Non è possibile il loro utilizzo senza autorizzazione.