Passa ai contenuti principali

Partito Socialista Unitario (PSU) 1922-1930

Il Partito Socialista Unitario (PSU) fu fondato il 1º ottobre 1922 dall'ala socialdemocratica del Partito Socialista Italiano (PSI), espulsa in occasione del XIX Congresso (Roma, 1-4 ottobre 1922), guidata da Filippo Turati e Giacomo Matteotti, e composta anche da Claudio Treves, Giuseppe Saragat e Sandro Pertini. A costoro, nel 1924, si aggiunse il liberal-socialista Carlo Rosselli.

Alle elezioni politiche del 1924, il Partito Socialista Unitario conseguì circa 423.000 voti (5,9%) e 24 deputati alla Camera; fu l'unica volta, nella storia del socialismo italiano, che una componente socialdemocratica superò in voti, percentuale e seggi, la componente ortodossa.
Da Wikipedia
tessera Partito Socialista Unitario PSU 1924
tessera Partito Socialista Unitario PSU 1924

Post popolari in questo blog

A Vicenza Giacomo Matteotti è un uomo politico

Ringrazio Flavio di questa fotografia che evidenzia come a Vicenza la piazza Giacomo Matteotti sia dedicata ad un uomo politico.


Votate Matteotti!

Votate Matteotti!
fotografia di Paolo Monti del 1965 che ritrae uno slogan elettorale dipinto su un muro a Venezia.

(da Wikipedia)


Dove fu ritrovato Giacomo Matteotti (Riano): un monumento

Dove fu ritrovato il corpo di Giacomo Matteotti (16 agosto 1924), nel bosco della Quartarella a Riano è ora visibile questo monumento.