Passa ai contenuti principali

Il Martire - Le Martyr canzone di Luigi Cianfrini

Riporto lo spartito della canzone Il Martire - Le Martyr (in italiano e francese, edizioni Cianfrini) esposta recentemente dalla fondazione Anna Kuliscioff.
Questo il testo firmato Luigi Cianfrini, poeta e musicista

Sul muraglione che il Tevere lambe
c'è sempre un mucchio di freschi fior
che man furtiva di popolo getta
dov'è la croce del tuo martir.

Ma non sei morto. Chè l'anima ardente
dei tuoi fratelli splende per te;
vivendo in terra d'esilio ormai sanno
che il peggior male non è morir.

Su la tua spoglia non lacrime o canti
ma una parola sola d'amor,
quella ch'è il pane degli esuli affranti

e che ripete l'umanità
da tanto tempo con trepido cuore:
Italia, Italia, la libertà.

Post popolari in questo blog

A Vicenza Giacomo Matteotti è un uomo politico

Ringrazio Flavio di questa fotografia che evidenzia come a Vicenza la piazza Giacomo Matteotti sia dedicata ad un uomo politico.


Dove fu ritrovato Giacomo Matteotti (Riano): un monumento

Dove fu ritrovato il corpo di Giacomo Matteotti (16 agosto 1924), nel bosco della Quartarella a Riano è ora visibile questo monumento.

Votate Matteotti!

Votate Matteotti!
fotografia di Paolo Monti del 1965 che ritrae uno slogan elettorale dipinto su un muro a Venezia.

(da Wikipedia)